Strada Agazzana, 35 - Tel. 0523 458929
Didattica a distanza (DaD)

Con Didattica a distanza si intende una modalità di didattica che permette a studenti e insegnanti di proseguire il percorso di formazione e apprendimento anche se “fisicamente” distanti. Il supporto online e dei suoi strumenti gioca un ruolo fondamentale. 

La Didattica (o formazione) a distanza fa già parte della realtà di molti istituti italiani che affiancano allo studio in classe, attività di approfondimento attraverso contenuti multimediali fruibili su piattaforme online create ad hoc.

In situazioni come quella che sta affrontando l’Italia in questo momento – nel pieno dell’emergenza coronavirus COVID-19 – l’attivazione della didattica a distanza diventa obbligatoria. Il DPCM ha previsto la sospensione delle attività didattiche in tutte le scuole d’Italia.

Il significato di Didattica a distanza è facilmente intuibile dall’associazione dei due termini “didattica” + “distanza”, dove distanza indica la non compresenza fisica dei soggetti coinvolti: i docenti e gli alunni. La loro interazione, in questa modalità di didattica, può avvenire in tempo reale attraverso la connessione in aule web e attraverso la distribuzione di materiale scaricabile online.

Questa modalità ha quindi lo scopo di integrare il lavoro fatto in aula e/o non interrompere la formazione in situazione come quella che si sta verificando in Italia (e nel Mondo) a seguito della diffusione del Coronavirus. Il Decreto firmato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, invita tutti i cittadini a “restare a casa”.

A darne una definizione è il Miur attraverso la Nota prot.388 del 17 marzo 2020.

link - Rete di scuole Insieme Per Condividere

Riferimenti e linee guida in allegato.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.