E’ iniziato il corso del Progetto GROOM presso l’Istituto Agrario Raineri; unico nel suo genere sul territorio come percorso di formazione rivolto agli studenti della scuola, vista come attività formativa extra-didattica. Groom dall’inglese colui che si occupa della gestione del cavallo.

Il corso teorico-pratico, come spiegato dal Prof. Musella Michele, consentirà ai trenta ragazzi partecipanti di acquisire nozioni inerenti la gestione del cavallo, finalizzate all’impiego dell’allievo stesso presso allevamenti e scuderie. Sarà perciò in possesso di tutte le nozioni teoriche e di tutte le abilità manuali necessarie alla gestione quotidiana del cavallo, alla prevenzione degli infortuni e al riconoscimento delle principali patologie. Conoscerà gli aspetti etologici, fisiologici e fisio-patologici necessari per maneggiare in sicurezza gli animali e per intervenire nei casi di primo soccorso in attesa del Veterinario. Conoscerà i principi base di alimentazione del cavallo nelle varie fasi della sua vita. Conoscerà le principali discipline sportive. Le Principali leggi che regolamentano la sua attività (norme a tutela del Benessere animale). Le Basi di valutazione del cavallo con particolare riferimento alla Razza Bardigiana, nell’ottica della conoscenza e valorizzazione delle risorse del nostro territorio.

Sarà praticato, come sottolinea la Prof. Gioia Emanuela, il metodo naturale di addestramento dove è abolita costrizione e competizione, i cavalli parlano a chi li sa ascoltare, i cavalli vengono addestrati e lavorano in passeggiata, maneggio e scuola senza ferri ai piedi, senza ferri in bocca, senza costrizioni e senza paura.

La gestione naturale è conoscenza e rispetto per questi animali e si manifesta in ogni dettaglio dall'architettura della scuderia all'alimentazione così come detto dall’allevatrice Sartori Martina, formatrice nel corso.

Importante infatti nel progetto la collaborazione con maneggi ed aziende del territorio Piacentino, la collaborazione con maniscalchi, veterinari ippiatri, esperti di razza.

Il risultato atteso è una formazione specialistica degli studenti sulla gestione del cavallo; questa abilità acquisita è spendibile direttamente nel mondo del lavoro e nella realtà zootecnica per gli studenti che hanno la scuderia o che sono interessati ad un certo tipo di lavoro, costituendo un ampliamento delle competenze fornite dal nostro Istituto.

Guarda l'articolo pubblicato su Piacenza Sera

GROOM     GROOM2


Pubblicata il 18 gennaio 2018