Progetto realizzato in collaborazione con ISII Marconi, Piacenza e Istituto Alessandro Casali.

Il cyberbullismo è una forma di disagio ralazionale, di prevaricazione e di sopruso perpetrata tramite i nuovi mezzi di comunicazione come e-mail, sms, blog, social network, smartphone e l arete web in generale

Il progetto intende promuovere la consapevolezza che il cyberbullismo non è un fatto legato alla singola persona che lo agisce, ma ad un intero contesto di vita relazionale

Gli obiettivi specifici sono:

  • quali sono i danni che può provocare

  • come si può contrastare

  • creare prevenzione attraverso la diffusione di un video prodotto dai ragazzi e diffusi in rete

  • fornire un canale di aiuto e sostegno ai ragazzi vittime di bullismo e ai bulli, attraverso la creazione di uno sportello di ascolto tra pari

  


Pubblicata il 22 giugno 2017